Archivio news 10/06/2019

2^ GIORNATA GIRONE E - NIGERIA VS INTERNATIONAL

Hightlights e cronaca della partita

Al centro sportivo Longarina si sfidano due nazionali completamente opposte: da una parte le Super Eagles, il cuore pulsante dell'Africa centrale, ovvero la Nigeria; dall'altra un team senza confini, che racchiude tutti coloro non rappresentati dalla propria nazionale in questo Mundialido: l'International.
 
Primo Tempo: Partenza sprint dell'International nei primi minuti, con Konan Kuamè che ci prova con un debole colpo di testa. Passano pochi minuti e arriva subito il gol dell'1 a 0 dell'International siglato dal capitano Fofana che mette il pallone in rete dopo l'assist di Saccoh dalla destra. Alcuni minuti dopo ed è sempre l'International a farsi pericolosa, grazie alla nuova conclusione di Konan Kuamè, debole tra le braccia di Ajinomoh. Prova a crederci la Nigeria con la sua prima conclusione di poco fuori di Atuegu, servito regolarmente sul filo del fuorigioco con un cross pennellato da Chikwendu. Ma l'International non lascia respirare le Super Eagles, e così Konan Kuamè su rinvio del proprio portiere riesce a superare tutti i difensori in velocità e a battere Ajinomoh con un tocco vincente sotto porta. Sul finale del primo tempo prova ad attaccare la Nigeria con il pressing di Chikwendu, il quale riesce a recuperare un pallone ma non a depositarlo in rete a causa della respinta del portiere Quairo Castillo.
 
Secondo Tempo: Entrambe le squadre nel secondo tempo spingono di meno, l'International cerca di gestire il gioco e di controllare la partita, mentre dall'altra parte la Nigeria non accenna ad una reazione per tornare in parità. Il solo Okundia della Nigeria proverà un'azione personale ma, a tu per tu con il portiere avversario, commetterà fallo, allungandosi troppo il pallone. Così, a causa della mancata reazione nigeriana, ne approfitterà il solito Fofana, che verrà servito in posizione sospetta all'interno dell'area avversaria e depositerà in rete il gol del 3 a 0 finale.
 
Termina il secondo tempo con i tentativi disperati ma tuttavia vani della Nigeria per acciuffare almeno il gol della bandiera, il quale però non arriva. Grande merito per l'International, che si qualifica ad una giornata dalla fine, arrivando a quota 6 punti e a punteggio pieno nel girone E. Cammino difficile per le Super Eagles, a quota 1 punto e terze a causa della contemporanea vittoria della rivale Honduras sull'Albania.
 
Fanner Reporter