Archivio news 01/07/2019

QUARTI DI FINALE - MOLDOVA VS MOROCCO

Hightlights e cronaca della partita

L'ultimo Quarto di Finale del Mundialido 2019 vede i favoriti del Marocco (finalisti edizione 2018) sfidare le ambizioni di una Moldavia in progresso. La vincente affronterà lo straripante Brasile che ha cacciato la Romania.
 
Primo tempo: l'inerzia della partita è immediatamente marocchina. Le corsie laterali sono collaudate e funzionano alla grande. È però una percussione centrale a procurare il calcio di rigore all’ottavo minuto che potrebbe aprire il registro dei gol. Gligor è però strepitoso ad intuire la direzione opzionata da Zerrad e respingere. Partita che prosegue secondo lo stesso copione, con i moldavi solidi ma incapaci di reagire alla pressione degli africani, che colpiscono la traversa. Troppo isolato il tridente offensivo degli europei, che si assesta sullo scadere ad un attacco di coppia con il cambio modulo. L’ultima azione, forse la più limpida dei primi quaranta minuti, è proprio per la Moldavia, che però spreca malamente.
 
Secondo tempo: i giocatori tornano in campo con più voglia di aggiudicarsi la semifinale ma anche con maggior nervosismo. Tante le interruzioni, che sembrano alleviare il lavoro dei moldavi, ancora in difficoltà a costruire. Al ventesimo la partita gira: grande combinazione di prima della formazione marocchina che apre la porta al vantaggio e forse al passaggio del turno. Istrati ha l’opportunità di riportare tutto in equilibrio con la volata sulla destra, stringe però troppo il destro ed è facile per Chaachaa. Minuti finali intensi ma privi di occasioni, con la buona gestione del Marocco che non concede illusioni agli avversari. Finisce 1 a 0.
 
Sarà uno scontro interessante fra Brasile e Marocco, con l’ottima difesa Marocchina contro l’attacco stellare verde-oro. Complessivamente buono il bilancio per la Moldavia, che chiude migliorando l’esito della scorsa stagione (fuori agli Ottavi con il Brasile) e con una prestazione decorosa.
 
Fanner Reporter